Portale Trasparenza Cittā di Caserta - Artigiani

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Artigiani

Responsabile di procedimento: MUSTO CARMELA
Responsabile di provvedimento: NATALE GIOVANNI

Descrizione

L'artigiano è colui che esercita personalmente, professionalmente ed in qualità di titolare l'impresa artigiana, assumendone la piena responsabilità con tutti gli oneri ed i rischi inerenti alla sua direzione e gestione e svolgendo in misura prevalente il proprio lavoro, anche manuale, nel processo produttivo.
Gli artigiani che , pertanto, esercitano la vendita nei locali di produzione o nei locali a questi adiacenti dei beni di propria produzione, ovvero per la fornitura al committente dei beni accessori all'esecuzione delle opere o alla prestazione di servizi, devono essere iscritti all'Albo delle Imprese Artigiane, previsto dall'art. 5, comma 1, della Legge 8 agosto 1985, n. 443.
Le attività artigianali, come sopra individuate, sono soggette a S.C.I.A. (Segnalazione Certificata Inizio Attività).

~~Modalità di presentazione delle S.C.I.A.:
La S.C.I.A. (Segnalazione Certificata Inizio Attività) deve essere presentata tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) o all’Ufficio competente, utilizzando gli appositi modelli disponibili sul sito della Camera di Commercio di Caserta (cam.com.ce).
La segnalazione deve essere corredata di tutta la documentazione idonea per l'attività da intraprendere.
Per la documentazione da presentare, a seconda del tipo di attività, occorre rivolgersi presso l'Ufficio Artigiani del Comune.
L'attività oggetto della segnalazione può essere iniziata dalla data di presentazione delle SCIA, fermo restando la completezza formale circa l'indicazione dei dati richiesti nella modulistica in uso, delle autocertificazioni e della documentazione necessaria per l'attività da intraprendere.
Per le attività artigianali classificate quali “Industrie insalubri”, di cui al D.M. 05/09/1994 “Elenco delle industrie insalubri di cui all'art. 216 del Testo unico delle Leggi Sanitarie”, gli interessati devono rivolgersi presso il Settore Ecologia-Ambiente del Comune.

L’ufficio gestisce i procedimenti inerenti:
• gestione iscrizioni albo delle imprese artigiane;
• inizio attività;
• cessate attività;
• variazioni;
• rapporti con altri enti e uffici;
• sportello utenza;
• archivio.

Chi contattare

Personale da contattare: DE LUCIA DOMENICO, MUSTO CARMELA

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
60 gg

Costi per l'utenza

Così come determinati dalla Deliberazione di Giunta Comunale n. 193 del 19/12/2014:
- Settore alimentare: Copia  versamento di € 100,00 per diritti di istruttoria/sopralluogo/rilascio SCIA, da effettuare su c.c. n. 13806815, intestato a Tesoreria Comunale Caserta, causale di versamento “Diritti di istruttoria Attività Produttive cap. 194”;
-Settore non alimentare: Copia  versamento di € 50,00 per diritti di istruttoria/rilascio SCIA, da effettuare su c.c. n. 13806815, intestato a Tesoreria Comunale Caserta, causale di versamento “Diritti di istruttoria Attività Produttive cap. 194”
 

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non previsto
Contenuto inserito il 13-09-2013 aggiornato al 19-05-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Vanvitelli - 81100 Caserta (CE)
PEC postacertificata@pec.comune.caserta.it
Centralino 0823273289 - 0823273290
P. IVA 00100110618
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:

Servizio tecnico a cura dell' Ufficio ICT della Città di Caserta

Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it